Alla scoperta di Ravello

 

Alla scoperta di RavelloRavello piccolo comune del Salento si trova sulla famosa Costiera Amalfitana. Meta turistica molto rinomata per la sua bellezza paesaggistica, per la sua storia medievale, le sue ville e sentieri in pietra.

Questo piccolo Borgo della Costiera Amalfitana conta poco più di 3.000 abitanti e viene considerato, la Città della Musica dove infatti si tiene il Ravello Festival; da sempre la bellezza del posto ha attratto diversi artisti, come attori famosi e compositori.

Diverse sono le attrazioni da visitare che offre Ravello come per esempio:

  • Villa Rufolo che si trova nel centro storico di Ravello, dove diverse sale sono adibite a museo.
    Villa Rufolo ha sempre attratto migliaia di persone da tutto il mondo sia per la sua architettura moresca, il suo panorama e i suoi meravigliosi e curatissimi giardini. Un personaggio particolarmente noto che si innamorò della bellezza della Villa fu Richard Wagner, il quale fu talmente ispirato dalla bellezza del posto, da scrivere il secondo atto del Parsifal. Ecco perchè oggi Ravello viene considerata la Città della Musica, infatti Villa Rufolo è il posto in cui annualmente d’estate, vengono proposti concerti di musica sinfonica e classica con uno sfondo a dir poco mozzafiato cioè quello del Mar Mediterraneo e di tutta la Costiera Amalfitana.
  • Alla scoperta di RavelloVilla Cimbrone, un albergo privato a 5 stelle; anch’essa offre dei panorami e giardini mozzafiato. I giardini sono curatissimi nei minimi dettagli con diverse statue, templi, grotte. Ma quello che colpisce maggiormente è la Terrazza dell’Infinito posta sopra il Mar Mediterraneo con diversi busti in marmo.
  • Il Duomo dove viene conservata una piccola ampolla con il sangue del Santo Patrono San Pantaleone il Guaritore.



Booking.com

Essendo un piccolo borgo sopra una montagna, la spiaggia più vicina a Ravello è la Spiaggia Castiglione dove è possibile raggiungerla scendendo una scalinata di 200 gradini. La spiaggia si estende per 100 metri e già nel primo pomeriggio non è più assolata.
Oltre alle bellezze artistiche e paesaggistiche Ravello è nota anche per la sua prelibata cucina; tutte le materie prime derivano dal territorio stesso o dal mare.
Diversi sono i ristoranti dove poter sedersi e gustare dei piatti unici, come i “scialatielli” un primo a base di pomodorini e frutti di mare, la famosa Torta al Limone o gustare del buon limoncello ghiacciato sempre con una visuale meravigliosa: la Costiera Amalfitana!!

Possiamo trovare diversi ristoranti di fascia alta come:

Rossellini;
Il Flauto di Pan;
Bella Vista sul Mare;
Ristorante Confalone;
Belvedere Restaurant;
Ristorante Raffaele dell’Hotel Parsifal;

ma anche ristoranti o pizzerie dove si può gustare un pranzo un pò più semplice come per esempio:

Cumpa’ Cosimo;
La vecchia Cantina;
Da Nino Pizzeria Take Away;
Sisina’s Snack Bar.

Notevole importanza hanno anche alcuni vitigni locali che producono diverse varietà di vini bianchi come: la Falanghina, la Ginestrella, la Biancatenera; mentre per i vini rossi troviamo: il Piedirosso, l’Aglianico.

Alla scoperta di RavelloPer il vostro soggiorno a Ravello si può optare per diverse soluzioni: per una vacanza immersi nel comfort dei servizi, si può scegliere uno dei tanti alberghi, se invece si preferisce una vacanza più “fai da te” ci sono diversi residence e b&b.

La movida di Ravello si svolge praticamente nel centro, con i bar e i diversi locali che rimangono aperti fino a notte fonda offrendo concerti e feste sulle terrazze.

Ti è piaciuto? Votalo!
[Totale: 5 Media: 3.4]

Autore: Amalfi Giovani

Condividi sui Social!!

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *